Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su "chiudi" acconsenti all'uso dei cookie.

Comune di San Cesario di Lecce

  • Home
  • Itineriario turistico

Itinerario turistico

Posted in Itinerari naturalistici

Tivoli Leccese


Itinerario Turistico
Lunghezza: Km 16 - Tempo di percorrenza: 2 ore (in bicicletta)
Partenza dalla Chiesa Matrice nel centro storico di Lequile

Iniziare seguendo le indicazioni per San Cesario di Lecce.
Dopo circa 150 m la strada si biforca: svoltare a Sx. Subito sulla Dx si trova Villa da Ponte, mentre sulla Sx i vivai Rizzo. Dopo 250m sulla Dx si trova Villa Censina e subito dopo svoltare a Sx (proprio all’angolo c’è un eucalipto). Dopo 250 m si attraversa il Giardino Paradiso costituito da due costruzioni rurali a due piani che si allineano sulla strada.
Dopo 500 m si vede Villa Carilli; la strada piega con una curva a Sx e proseguendo si osserva, internato sulla Sx, un vecchio fabbricato (probabilmente un vecchio stabilimento vitivinicolo)

Questa zona è denominata Case Sparse. Dopo 500 m si raggiunge un incrocio (da questo punto è visibile a Sx il depuratore e a Dx gli impianti sportivi e la piscina di San Cesario di Lecce): svoltare a Dx verso gli impianti sportivi di San Cesario e la masseria Canicchia e quindi proseguire svoltando a Sx sino a raggiungere il semaforo, dove c’è l’ingresso a Villa Paola. Al semaforo svoltare a Sx e, prima del distributore di benzina, svoltare a Dx su una strada bianca. Dopo un po’ si notano sulla Sx un filare di pino domestico ed eucalipto, la strada bianca dopo aver attraversato la ferrovia termina su una strada asfaltata dove c’è il casino Melania. All’incrocio svoltare a Sx e subito dopo si incontra il casino Bernardino con la vecchia chiesetta. Seguire la strada fino al bivio e svoltare a Dx (proseguendo dritti si trova il casino Immacolata).

Si raggiungere Villa Rita e di fronte il casino Viola (con tetti spioventi). Si prosegue dritti e subito dopo aver attraversato il sottopassaggio della Tangenziale all’incrocio svoltare a sx trovando prima la masseria Caorte (con torre colombaia) e poi la masseria Viola. Di fronte c’è il casello ferroviario. A questo punto tornare indietro sino al casino Bernardini. Dopo aver percorso la strada a serpentina si giunge alla ferrovia, che si costeggia sulla Dx. Dopo 100 m si giunge all’incrocio con la Strada provinciale n° 10 che collega Lequile e San Cesario alla Statale per Maglie e alla provinciale per Cavallino: attraversare e proseguire dritti. Sulla Dx in prossimità dell’incrocio si possono notare due vecchie distillerie (una in stile liberty).Si giunge alla stazione di San Cesario.

Dopo la stazione sulla dx c’è Villa Fazzi e subito dopo Villa Panzini individuabile dalle colonne che in passato sostenevano il pergolato. Percorrendo questa strada sulla sx si allineano evidenziati ad alti esemplari di pino domestico gli ingressi a due belle ville e al Casino Terragno. Si raggiunge un incrocio avendo di fronte il casello ferroviario: svoltando a Sx si può vedere un’edicola; si svolta sulla dx attraversando la ferrovia e girando immediatamente a Sx.
Dopo 200 m si trova ciò che rimane di Villa Rosina. Proseguire dritti passando il quadrivio con un’edicola della Madonna e raggiungere il casino Palmentelle. Giunti sulla provinciale n°46 per San Donato svoltare a Dx e all’incrocio con la statale sttatale Lecce – Galatina ed attraversare proseguendo dritti. Dopo 500 m si raggiunge un quadrivio (via Cona) che conduce al casino Bernardino.

Sulla strada (costeggiata da una siepe di cipresso) si incontrano diversi casini e masserie.
Alla fine della strada (si vede in lontananza la cupola della chiesa di San Vito di Lequile), sulla Sx si trovano 2 alti pini (accesso ad una casina di campagna), in questo punto sulla Dx si apre una strada sterrata che si deve imboccare; dopo 50 m diventa asfaltata e dopo 300 m c’è un gruppo di pino marittimo che fungono da arredo al giardino del casino Maggiulli.
Percorrere la strada che si snoda a serpentina fino a giungere ad un incrocio, qui svoltare a Sx verso il centro di Lequile sulla provinciale n° 10 per San Cesario.
La strada dopo il giardino Sansonetti compie un ansa a sx e quindi una destra, dove è ubicato l’ingresso al casino Maggiulli. Arrivare nella piazza e svoltando a Sx raggiungere le auto.

Contattaci

refresh

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com

Comune di San Cesario di Lecce

Comune di San Cesario di Lecce

Piazza Garibaldi, nr. 12
C.a.p. 73016 - San Cesario di Lecce

Tel. 0832.205366 - Fax 0832.205377

Cod. Fisc. 80009690753 - P.iva 01108890755


Servizio di fatturazione elettronica - Data avvio del servizio: 31.03.2015

Codice Univoco ufficio: UFULUA - Nome dell'ufficio: Uff_eFatturaPA

Regione dell'ufficio: Puglia - Provincia dell'ufficio: LE

Comune dell'ufficio: San Cesario di Lecce

PEC: protocollo.comune.sancesariodilecce@pec.rupar.puglia.it