Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su "chiudi" acconsenti all'uso dei cookie.

Comune di San Cesario di Lecce

Raccolta differenziata

Posted in Ambiente e Territorio

natura Al giorno d'oggi la consapevolezza del problema ambientale risalta dalle priorità che, non solo i singoli governi nazionali ma anche a livello di politiche internazionali, vengono intraprese nell'ambito del risparmio delle risorse naturali ed energetiche, attraverso la produzione di beni riciclabili, e nell’ambito della riduzione del volume di rifiuti tramite il riciclaggio.
Questo è solo un aspetto dell'aumentata sensibilità verso la più generale problematica riguardante la valutazione dell'impatto che hanno le attività umane sull'ambiente.

La cosiddetta "EMERGENZA RIFIUTI" nasce da un lato con il galoppare del consumo che si è tradotto in un aumento della produzione di rifiuti, e dall’altro con la crescente urbanizzazione che, divorando le zone inabitate, ha ridotto notevolmente gli spazi potenzialmente idonei allo smaltimento degli stessi.

Prima del riciclaggio, le soluzioni erano essenzialmente due: le discariche e l’incenerimento.
Le discariche rimandano semplicemente il problema perché non tutti i rifiuti sono biodegradabili ed inoltre il processo di bio-degradazione spesso è particolarmente lungo (un mozzicone di sigaretta ha bisogno di quindici anni per auto-dstruggersi!) per cui prima o poi l’accumulo dei rifiuti esaurisce lo spazio delle discariche.
L’incenerimento consente di eliminare i rifiuti e di produrre, tramite la combustione, energia elettrica. Molto poca, in realtà. Inoltre, questo sistema comporta l’emissione nell’aria di sostanze altamente tossiche, come la diossina e le polveri sottili.

Oggi il riciclaggio è un sistema che invece di depositare "da qualche parte" i rifiuti, li mette in circolo, in un processo capace di recuperarli, trasformarli e restituirli pronti per l’uso ancora una volta. In questo modo si avrà sempre meno bisogno di insediare discariche ed impianti di incenerimento; inoltre, il recupero ed il riciclo dei rifiuti permettono di ridurre l’inquinamento derivante dallo sfruttamento delle materie prime e comporta vantaggi economici perché diminuisce i costi energetici.

Si parla di sistema di riciclaggio perché questo approccio deve necessariamente operare sull'intero processo produttivo e non soltanto sulla fase finale di smaltimento dei rifiuti. Non vi è dubbio, infatti, che un "ciclo dei rifiuti" davvero efficiente presupponga l'utilizzo di materiali biodegradabili nella fase di produzione dei beni di consumo; questo faciliterebbe lo smaltimento "naturale" della materia nel momento in cui il prodotto si trasforma in rifiuto.
Bisognerebbe, poi, imparare a produrre meno rifiuti, evitando tutti quei comportamenti consumistici, gesti direi quasi automatici che tutti ogni giorno poniamo in essere con una strana "inconsapevolezza".

Potremmo allora abituarci, per esempio, a preferire prodotti bio-degradabili o un bicchiere di vetro ad uno di plastica: senz’altro meno elegante, più rumoroso se tenuto tra le dita, non riciclabile e particolarmente inquinante. E, soprattutto, a differenziare i NOSTRI rifiuti.

Contattaci

refresh

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com

Comune di San Cesario di Lecce

Comune di San Cesario di Lecce

Piazza Garibaldi, nr. 12
C.a.p. 73016 - San Cesario di Lecce

Tel. 0832.205366 - Fax 0832.205377

Cod. Fisc. 80009690753 - P.iva 01108890755


Servizio di fatturazione elettronica - Data avvio del servizio: 31.03.2015

Codice Univoco ufficio: UFULUA - Nome dell'ufficio: Uff_eFatturaPA

Regione dell'ufficio: Puglia - Provincia dell'ufficio: LE

Comune dell'ufficio: San Cesario di Lecce

PEC: protocollo.comune.sancesariodilecce@pec.rupar.puglia.it